Lun - Ven 9.00 - 19.00

+39 02.58306658

uffici : Via Del Don , 3 - 20123 Milano

Top

Vivere in CLASSE A

Cosa significa EDIFICIO A BASSO CONSUMO ENERGETICO

Gli edifici a basso consumo energetico, coniugano comfort abitativo a risparmio energetico, collocandosi all’interno di una specifica classe energetica in base a quanto combustibile consumano all’anno per ogni metro quadro di superficie riscaldata.
La classificazione energetica degli edifici consente pertanto di attribuite alle abitazioni una classe, dalla più virtuosa energeticamente, e quindi economicamente, alla più dispendiosa come mostrato di seguito:

Classe energetica 005

La certificazione energetica degli edifici prevede una sezione per la classe di isolamento termico ed una per la qualità dell’impiantistica ad alta efficienza energetica. La certificazione energetica degli edifici è uno strumento di informazione per l’acquirente o il consuttore sulla prestazione energetica ed il grado di efficienza di abitazioni e fabbricati e contribuisce a rivalutarne l’immagine e ad incrementarne il valore di mercato.
Come tale, a garanzia della sua attendibilità, la certificazione energetica dovrà essere rilasciata da esperti o organismi terzi estranei alla proprietà, del quale dovranno essere garantiti la qualificazione e l’indipendenza.
Ottenuta la certificazion, viene rilasciata la targhetta energetica da esporre sulla facciata degli edifici a basso consumo energetico in classe B, A e passivi, come segno tangibile e riconoscibile della classe energetica di appartenenza.

La TARGA ENERGETICA 

Con l’approvazione della DGR VIII/8745 la targa energetica diventa un segno evidente e concreto dell’alta qualita energetica dell’edificio. Essa può essere richiesta dal Soggetto certificatore per qualsiasi classe di consumo, riferita alla climatizzazione invernale o riscaldamento, riportata sull’attestato di certificazione energetica.Gli edifici pubblici o adibiti ad uso pubblico, qualora l’ACE si riferisca all’edificio comprensivo di tutte le unità immobiliari che lo compongono, devono essere dotati di targa a prescindere dalla loro classe energetica.

La targa energetica è realizzata in alluminio riciclato, con colorazione differente a seconda della classe energetica di appartenenza:
  • Le targhe di classe A+ e A saranno di colore ORO;
  • Le targhe di classe B e C saranno di colore ARGENTO;
  • Le targhe di classe D, E, F e G saranno di colore BRONZO
Esempio 
Targa energetica per le classi A+ e A
Esempio Targa energetica per le classi A+ e A